Educazione civica: nuovamente obbligatoria a scuola

Costituzione, educazione ambientale e cittadinanza digitale.

La Ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha annunciato il ritorno dell'educazione civica a scuola. La disciplina sarà obbligatoria e valutata con voto. Il ritorno dell'educazione civica riguarderà tutti i livelli di istruzione, dalla scuola dell'infanzia sino alla scuola secondaria di secondo grado.

 

Tre gli aspetti che verranno trattati durante la materia:

 

  1. La Costituzione;
  2. Lo sviluppo sostenibile e l'educazione ambientale;
  3. La cittadinanza digitale;

 

L'obiettivo è fare in modo che le ragazze e i ragazzi imparino principi come il rispetto dell'altro e dell'ambiente che li circonda, nonché utilizzino linguaggi e comportamenti appropriati quando sono sui social media o navigano in rete.

 

Fonte: Lucia Azzolina