Le indicazioni del Comitato tecnico-scientifico per settembre

Misure ipotetiche per il rientro a scuola.

Il Ministero dell'Istruzione ha ricevuto dal Comitato tecnico-scientifico il documento con le indicazioni per il rientro a scuola a settembre.

 

Il distanziamento fisico e le misure di igiene e prevenzione sono i cardini del documento. Nelle aule, nei laboratori e nei teatri scolastici dovrà essere garantito un distanziamento interpersonale di almeno un metro, che salirà a due metri per le attività svolte in palestra. Quanto previsto andrà di pari passo con l'utilizzo della mascherina (necessaria per gli alunni sopra i 6 anni) e la limitazione degli assembramenti nelle aree comuni. A tal fine dovranno essere valorizzati gli spazi esterni per lo svolgimento della ricreazione e di altre attività, nonché privilegiati accorgimenti organizzativi per differenziare l'ingresso e l'uscita degli studenti (es. attraverso lo scaglionamento orario oppure rendendo disponibili tutte le vie di accesso dell'edificio scolastico). Non sarà necessaria la rilevazione della temperatura corporea all'ingresso della scuola.

 

Prima della riapertura della scuola sarà prevista una pulizia approfondita di tutti gli spazi. Oltre a ciò, le pulizie dovranno essere effettuate quotidianamente. Sapone e altri prodotti igienizzanti non dovranno mai mancare in più punti della scuola.

 

Il documento completo può essere consultato qui.

 

Fonte: Miur