Maturità 2020: ipotesi maxi orale in presenza

Il Governo sta lavorando per gli Esami del secondo ciclo in presenza.

Durante la conferenza stampa odierna, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha fatto sapere che il Governo sta lavorando per permettere gli Esami del secondo ciclo in presenza. Il comitato tecnico-scientifico ha dato il via libera, a patto che si garantisca la massima sicurezza per maturandi e insegnanti. Seguiranno maggiori dettagli.

 

Fonte: Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte